Advertisement

Finestre scorrevoli a tutto vetro: un concetto di design sempre più ricercato e alla moda

Finestre scorrevoli a tutto vetro: un concetto di design sempre più ricercato e alla moda
Il gioco di luci e trasparenze che è possibile ottenere inserendo nella zona giorno e in camera da letto delle finestre scorrevoli a tutto vetro rende la casa bella, luminosa e all’ultimo grido in fatto di design d’interni.

Abitazioni che puntano su questa tipologia di infissi vogliono suscitare l’effetto wow in chi le osserva - sia da dentro che da fuori - e hanno voglia di mostrarsi così come sono. Aprono infatti la casa verso l’esterno senza alcun timore, grazie ai vetri oscuranti, che consentono di mantenere al sicuro la privacy. Generalmente il sistema che protegge gli abitanti della casa da sguardi indiscreti viene già integrato tra i vetri della finestratura, assicurando anche un alto livello di protezione da eventuali danni e dall’azione degli agenti atmosferici.

Sappiamo bene quanto una corretta illuminazione, specie quella naturale, possa influire sulla qualità della vita dentro casa. Ecco perché le superfici in vetro stanno diventano protagoniste dei progetti d’arredo contemporanei. Il motivo è presto detto: queste soluzioni alla moda vanno ad arricchire in maniera assoluta la percezione sensoriale degli spazi.

Le stanze respirano e la luce naturale migliora la qualità della vita

Il principale obiettivo che viene perseguito con l’inserimento di questi speciali infissi è quello di armonizzare la parte esterna e interna dell’appartamento. Si viene così a creare una continuità tra questi ambienti, evitando di separarli in maniera netta e impattante. C’è da dire poi che l’applicazione degli ampi vetri nel contesto domestico va a conferire eleganza alla casa, soprattutto perché le stanze prendono grande respiro.

Diventa possibile pure giocare sulla percezione dei volumi, specie nel contesto di abitazioni dalle dimensioni più contenute. Ci sono inoltre aspetti green e sostenibili dei quali occorre tenere conto. Le finestre a tutto vetro consentono infatti l’ingresso di luce naturale per buona parte della giornata, riducendo di conseguenza i costi di illuminazione. Sebbene abbiano un "profilo" ridotto, non per questo sono meno performanti dal punto di vista termico o di sicurezza. Il senso di libertà che è possibile ottenere ricorrendo a simili soluzioni strutturali si offre quale toccasana, soprattutto quando il panorama all’esterno risulta particolarmente suggestivo.

Finestre scorrevoli a tutto vetro: un concetto di design sempre più ricercato e alla moda

Caratteristiche delle finestre a tutto vetro e come sceglierle

L’apporto luminoso che le finestre scorrevoli a tutto vetro sono in grado di offrire all’appartamento, come accennato, è di grande valore scenico. L’ingresso della luce naturale è favorito dai profili sottilissimi e dalla grande trasparenza (attenzione ovviamente alla fase di pulizia e manutenzione). Questi particolari serramenti incontrano una sola difficoltà, che è relativa alla presenza - eventuale - di vincoli urbanistici o ambientali in grado di limitare le ristrutturazioni, le modifiche e il loro impatto (soprattutto nei nostri centri storici).

Ecco perché queste soluzioni ad alto tasso di luminosità saranno perfette da inserire nelle nuove realizzazioni abitative di stampo contemporaneo o in ristrutturazioni di qualità relative a unità abitative soprattutto indipendenti. E tutto questo senza dover rinunciare alla funzionalità e al contenimento dei consumi energetici, poiché i nuovi serramenti scorrevoli a tutto vetro assicurano alte prestazioni in termini di isolamento termico e acustico. Il livello di innovazione raggiunto relativamente a materiali e processi produttivi è ormai tale da garantire per ciascun elemento costitutivo - guarnizioni, cerniere, lastre di vetro e telaio ma non solo - i risultati migliori.

Minimalismo e trasparenze: l’illuminazione è un componente architettonico

Quando pensiamo alle case con un’architettura moderna la cifra stilistica che viene subito in mente è quella minimalista, nel contesto della quale l’impiego della luce va a ricoprire un ruolo da protagonista. Quelle offerte dalle finestre scorrevoli a tutto vetro sono soluzioni perfette per case in stile industriale, dove i profili urban e le maxi finestrature rappresentano dei must assoluti. Ciascuno di questi elementi contribuisce a replicare l’atmosfera tipica di uffici, magazzini e fabbriche di un tempo.

L’appartamento in stile moderno, e in particolare quello in stile industriale, si presta a meraviglia all’inserimento di serramenti con specchiature molto importanti. I profili vanno ad assottigliarsi al massimo, fino ad arrivare a ricoprire quasi del tutto la struttura portante della finestra (le ante il più delle volte scompaiono). Quest’ultima può arrivare a tutta altezza o lasciare intorno una sorta di cornice per una maggior continuità con la stanza.

__________________________________

Giulia per CASE E INTERNI