Advertisement

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

L’abitazione di città di meno di 80 mq è valorizzata da un layout che sfrutta al massimo lo spazio disponibile e prevede spazi divisi, ma uniti visivamente, da pareti vetrate.

Anche l’ambiente più piccolo può sembrare bello se sai come sfruttarlo: questa è la magia dell’architettura d'interni!

L'interior designer Marta Prats, in questo appartamento, ha valorizzato ogni locale, per farlo sembrare più ampio.

Si sa, l’illuminazione naturale, soprattutto nelle stanze piccole, è molto importante perchè rende lo spazio visivamente più ampio. E’ così che, cucina e soggiorno, divisi da pareti vetrate realizzate su misura, sembrano un grande spazio aperto e luminoso. La porta scorrevole diventa l'opzione migliore, poiché contribuisce ad una maggiore sensazione di spaziosità, per la cucina di forma allungata.

Se il soggiorno è piccolo è meglio evitare di inserire mobili o oggetti molto grandi, che potrebbero sovraccaricare l'ambiente. Come per i vestiti che indossi della taglia giusta, dai anche al tuo pavimento le dimensioni necessarie per contenere i mobili. Leggi anche 11 Consigli infallibili per arredare un Soggiorno Piccolo.

In questo caso, si è optato per arredi dalle linee semplici, un po’ nordici come il divano senza braccioli (Ikea), corredato da pouf coordinato, che è decisamente più versatile di un ingombrante divano a penisola.

La libreria su misura che occupa tutta la parete di fondo, ha anche una parte chiusa molto pratica.

Nel soggiorno, vicino al tavolo da pranzo, c’è persino uno spazio per lo smartworking, progettato su misura. Vediamo così attrezzata la parete con un piano sospeso molto ampio e una libreria chiusa da ante a vetro. Le ante sono state recuperate da un negozio dell’usato e inglobate nell'arredamento. Leggi anche 6 modi per creare un elegante piccolo studio in casa.

Quando si desidera allargare visivamente uno spazio è sempre una buona idea dipingerlo di bianco o di tonalità chiare come il beige o anche il grigio chiaro, che insieme all'illuminazione naturale possono offrire risultati incredibili. Qui in camera da letto, però, si è scelto di dipingere una parete di grigio scuro, per dare contrasto e profondità. Una soluzione che dà carattere e rende lo spazio più intimo.

Questa casa a Barcellona ha tutto ciò di cui una famiglia con bambini ha bisogno per vivere bene, anche la piccola camera ha soluzioni su misura adatte allo spazio.

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato

Ingegnosa parete vetrata e spazio per lo smartworking in un trilocale ristrutturato


Fonte: elmeuble.com

Fotografia: Pere Peris

Progetto: Marta Prat

Styling: Solange Van Dorssen

__________________________________

Anna e Marco DMstudio - CASE E INTERNI