Advertisement

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Gusto e ricercatezza per questa casa colorata e accogliente, con molte ispirazioni retrò che aiutano ad arredare con creatività e anche spendendo poco.

La casa dell’home tour di oggi appartiene alla home stylist e blogger svedese Johanna Flyckt Gashi. Fotografato da Lina Östling, il cottage di famiglia nella Svezia meridionale, è stato arredato utilizzando un meraviglioso mix di preziosi elementi, scovati nei mercatini di antiquariato e vintage.

Ci piace particolarmente il fatto che hanno utilizzato le finestre recuperate dalla casa della nonna di Johanna per separare le stanze. Si potrebbe passare ore a guardare questi ambienti, perché sono davvero ricchi di dettagli interessanti.

Lo stile vintage ci permette di unire il vecchio e il nuovo aggiungendo carattere e personalità alla casa. Come per molti altri stili, il vintage si basa sull’autenticità, quindi i mobili devono essere originali, non copie e va benissimo che abbiano qualche patina causata dal tempo. 

E’ lo stile che si ottiene recuperando mobili nella soffitta della nonna o gironzolando tra le bancarelle dei mercatini vintage e sbirciando più volte nei negozi dell’usato. E’ uno stile sempre attuale, che anzi ha trovato sempre più apprezzamenti negli ultimi anni, in cui si propende sempre più verso una nostalgia del passato. E’ anche uno stile molto versatile, che si abbina bene ad altri stili di arredamento.

Infatti, non esistono regole precise per dare alla propria casa un tocco retrò. Potresti amare le atmosfere romantiche più vicine allo stile shabby chic con tessuti di lino e mobili recuperati oppure potresti inserire elementi anni ‘70 in ambienti dai colori accesi e arredi contemporanei o ancora potresti amare la sobrietà dello stile scandinavo mixato con arredi degli anni ‘50-’60 dal design senza tempo, ma potresti anche propendere per uno stile industriale con molti segni del passato. In generale è sempre una buona idea creare nuovi abbinamenti con elementi vecchi ed arredi nuovi, come avviene del resto anche nel Country Chic.

Lo stile di questa casa è accogliente, caldo e informale. Gli ambienti sono arredati con creatività grazie alla scelta ponderata di elementi che suggeriscono un passato non molto lontano, di cui tutti noi abbiamo un ricordo. La cosa principale è che hanno abbinato elementi diversi che si sposano bene tra loro, evitando di appesantire troppo la casa.

I mercatini dell’usato possono essere una fonte infinita di complementi d’arredo interessanti a prezzi vantaggiosi. Dipingere o dare un nuovo uso ad un vecchio elemento permette una rielaborazione creativa, ottenendo oggetti che ben si inseriscono nella casa contemporanea. Guarda ad esempio le idee nell’articolo: Come arredare in modo economico recuperando con stile.

Tutto ciò ci offre idee e spunti per aggiungere personalità alla nostra casa con qualche elemento vintage.

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Un arredamento in stile vintage: idee e spunti per aggiungere personalità

Foto:  Lina Östling

Stylist:  Johanna Flyckt Gashi

Pubblicazione: Hus o Hem 2014

______________________________________

Anna e Marco DMstudio - CASE E INTERNI