8 combinazioni di colori che non passeranno di moda

  • venerdì, febbraio 14, 2020


Non riesci a decidere una combinazione di colori per la tua casa? Il colore è il modo più semplice ed efficace per rinnovare ogni stanza della casa. Fallo nel modo giusto. Se c’è dell’indecisione scegli una di queste palette di colori, sono combinazioni infallibili che non passeranno mai di moda.

La combinazione dei colori è una delle decisioni più importanti che dovrai prendere quando ristrutturi e arredi una casa. Dal colore della vernice sui muri ai tessuti, ai rivestimenti, fino ai mobili e complementi, il colore avrà un grande impatto sull'aspetto finale e sull'insieme della tua casa. [Image credit]

Seguire le tendenze del momento non sempre è la scelta migliore, perché puoi perdere di vista i tuoi gusti personali e ciò che è più adatto per la tua abitazione. Adattarsi alle tendenze attuali, se non è una scelta fatta con convinzione, potrebbe far apparire la tua casa più come un uno showroom o un catalogo che come una casa con carattere e personalità. Prima di gettarti sull'ultima tendenza, quindi, considera sempre se la tua casa apparirà datata fra qualche anno e se i colori sono in linea con i tuoi gusti personali.

Dai un'occhiata a questi 8 schemi di colori che funzioneranno sempre. Partiamo dai colori neutri fino a combinazioni di tonalità più accese.



Bianco e Nero

Questa coppia di colori è un classico senza tempo, che si adatta ad ogni epoca e stile, da quello classico a quello scandinavo. La combinazione funziona perché crea il massimo equilibrio: il nero diventa più scuro e il bianco viene evidenziato. I risultati cromatici sono puliti e nitidi. C'è mai stata una combinazione di colori più classica?

Il black & white è tanto pratico quanto elegante, consentendo la facile introduzione di altre tonalità di accento o nuove fantasie, secondo le mode del momento.
Image credit



Grigio su Grigio

Tradizionalmente il grigio ha la reputazione di essere piatto o triste, ma lo status dei grigi è stato innalzato di recente ed ora è sinonimo di raffinatezza.

Il monocromatico non è mai fuori moda e non è noioso, anzi. Lavorare con le tavolozze monocromatiche significa declinare un colore tono su tono. È un look molto sofisticato ed è pressoché infallibile. Stesso colore, ma tonalità leggermente diverse, ad esempio un grigio perla con un grigio antracite, avranno sempre un aspetto elegante e armonioso. Dalla morbidezza della nebbia alla resistenza dell’acciaio, il grigio ha una versatilità enorme, soprattutto quando si tratta di modernizzare immobili tradizionali.

I colori chiari faranno da sfondo, i grigi più scuri daranno profondità. Usando lo stesso colore, ma nelle sue sfumature più tenui e più profonde, puoi creare ambienti perfettamente in armonia e coordinati fra loro. Anche in questo caso aggiungere un colore d’accento è sempre possibile.
Image credit: Photo by Henrik Nero - project Alexander White



Total White

Come per il look monocromatico in grigio, anche il bianco declinato su tutti i rivestimenti e arredi della casa è un classico che ha visto un’incredibile popolarità nell’ultimo decennio. Le cucine bianche regnano sovrane, ad esempio.

Da notare che i bianchi non sono tutti uguali, ne esistono di caldi e di freddi, proprio come per ogni tonalità della ruota dei colori, quindi abbiamo diverse varianti da utilizzare.

Quando si sceglie un look totalmente monocromatico è importante ricordare di giocare con le diverse texture a nostra disposizione (tessuti, trame, venature del legno, tipi di pittura, finiture lucide ed opache ecc.), perché sono quelle che daranno profondità e carattere all’ambiente, che altrimenti risulterebbe asettico e anonimo.
Image credit



Mix di toni Neutri

Vuoi vincere facile? Un mix di toni neutri è sempre una scelta sicura. Se vuoi armonia e coerenza in tutta la casa, queste tonalità naturali e terrose fanno al caso tuo.

Ricorda che tutti i colori possono essere suddivisi in due gruppi: caldi o freddi. L'abbinamento dei colori neutri con “temperature” simili porta sempre a combinazioni armoniose. Ad esempio abbinare un mix di colori neutri caldi, come un bianco, un beige chiaro con un marrone cioccolata o una tonalità tortora, sarà sempre piacevole per gli occhi.
Image credit



Colori Pastello e Colori Neutri

Anche se abbiamo la convinzione che i colori pastello siano adatti solo alla primavera, queste sfumature soft, sono davvero fantastiche per far apparire la tua casa fresca, leggera e ariosa tutto l'anno. I toni pastello possono dare luminosità e carattere così come i colori più vivaci. Soprattutto se li abbini ai colori neutri, i pastelli possono essere sorprendentemente sofisticati!

Sia che i tuoi gusti abbiano una propensione per lo Shabby, il country chic o qualcosa di più pulito e minimalista come lo stile scandinavo, puoi utilizzare questa fresca combinazione di colori senza problemi.
Image credit



Giallo e Grigio

Il grigio e il giallo sono un’altra combinazione vincente, che resiste anche alla prova del tempo. Il giallo può aiutare a illuminare le stanze e farle sembrare più grandi, ma generalmente non è un colore da utilizzare in un'applicazione di grandi dimensioni. Meglio usarlo come un vivace colore accento in abbinamento ad un colore neutro come il grigio.

Le vendite di cucine, automobili e abiti grigi sono aumentate negli ultimi anni perché è un neutro che si adatta incredibilmente bene con ogni tonalità.

Dai brillanti gialli acidi e tonalità ardesia ai giallo pastello con grigi soft, questa accattivante combinazione di colori è giocosa, divertente e piena di carattere.
Image credit



Verde e Blu

Non sai scegliere tra verde e blu? Usali entrambi! L'abbinamento di queste nuance funziona sempre. Sono toni freddi nella ruota dei colori e stancano meno dei colori caldi (rosso, giallo, arancione) quindi sono una bella scommessa a lungo termine. Questa combinazione di colori prende spunto dalla natura per cui se funziona in natura, funziona anche a casa tua (William Morris insegna).

Se la scelta delle tonalità è fatta con criterio, questa coppia di colori può dare risultati sorprendenti. Pensa alle sfumature delle piume del pavone, ad esempio. Non sono colori complementari per cui non creano contrasto, ma uno schema armonioso pieno di carattere.
Image credit



Grigio e Blu

Quando si tratta di creare un ambiente tranquillo e sereno, basta prendere ispirazione dal mare: blu oceano e il grigio argento dei riflessi. Entrambe le tonalità sono fredde e non c'è molto contrasto tra loro, il che rende la coppia più armoniosa per chiunque.

I colori del mare e del cielo tendono ad essere una scommessa sicura perché sono così comuni in natura, che hanno meno probabilità di essere etichettati come toni "di moda" di un certo decennio.
Image credit: Tradition


Bianco e Blu

Una combinazione di colori tradizionale? Blu navy e bianco sono stati usati in tutte le epoche. Il blu profondo del mare e i ghiacci del Polo Nord ispirano senza dubbio questo schema di colori senza tempo.

E’ una classica combinazione di colori molto usata nell’abbigliamento, che si adatta perfettamente sia in una casa in un centro storico, così come in campagna. Gli accenti neutri come il beige di certe tonalità del legno, danno alla tavolozza del bianco e blu, un’immagine fresca e naturale.

Per puro caso il Classic Blue è anche di tendenza, essendo stato scelto da Pantone, come colore dell’anno 2020.
Image credit: Photo by Annika Von Holdt, via my scandinavian home 


Il modo migliore per assicurarsi che una combinazione di colori duri per i decenni a venire? Scegline una che ha già superato la prova del tempo. Attingendo da un look classico degli ultimi decenni, che è ancora bello oggi, puoi praticamente garantire che lo schema di colori durerà in futuro.


Anna e Marco - CASE E INTERNI

Guarda anche:

0 commenti