Advertisement

Arredare in stile Shabby Chic

Come arredare in stile Shabby Chic

L’arredamento di interni shabby chic cattura molti appassionati grazie all'eleganza di un ambiente classico, ma accogliente e dall’aspetto invecchiato. 

Oggi esploriamo lo stile shabby chic e la sua storia, condividendo una raccolta di foto per l’ispirazione. Forse conosci alla perfezione questo amato stile di design d’interni, ma se invece ti sei ritrovata a chiederti: "Che cos'è esattamente lo shabby chic? " Continua a leggere per capire come  adattarlo per inserirlo nella tua casa. [Fonte immagine: hviturlakkris]

casa-in-bianco-shabby-chic-vintage-total-white-1

[Fonte: estliving, Fotografia: Lisa Cohen]


Cos'è lo Shabby Chic nell'Interior Design?

Lo stile di interni shabby chic è nato negli anni '80 in Gran Bretagna come mezzo per replicare un'estetica delle grandi case di campagna dell'alta borghesia, dove trovavano posto mobili tramandati di generazione in generazione, tende sbiadite dal sole, poltrone consumate e comò con vernici scrostate. Ciò conferiva loro un'aria piuttosto elitaria. Pertanto, la classe media ha cercato di riprodurre mobili con vernici consumate e patine per i loro interni più moderni. 

Tuttavia, è difficile parlare di shabby chic senza riconoscere il ruolo che Rachel Ashwell ha avuto nella sua ascesa alla popolarità. Alla fine degli anni '80, la Ashwell aprì il suo primo negozio in California. Fu qui che rese popolare la tendenza, che prendeva ispirazione anche dall'arredamento francese provenzale e dallo stile gustaviano svedese, creando un arredamento con elementi di seconda mano. Era innegabilmente elegante, eppure accogliente e rilassato. 

Il termine "shabby chic" venne coniato da una rivista americana proprio  riguardo i mobili creati da Rachel Ashwell. Uno stile decisamente alternativo per l’epoca, dominata dai colori accesi e le forme moderne e spigolose. Questo stile si è diffuso rapidamente ed ha guadagnato popolarità negli anni '90. In Europa è tornato negli anni 2000 con il nome di New Shabby Chic.

Lo shabby chic oggi non è più quello degli anni '80. E' ancora uno stile di interior design che ricerca un aspetto vissuto e consumato dal tempo, ma si combina più facilmente con altri stili d'arredo meno classici. C'è sempre qualcosa di rassicurante, informale, ma ben curato nei colori tenui con prevalenza di bianco, nel mix di arredi antichi e nuovi e nelle decorazioni rustiche e romantiche.

La versione odierna dello stile, infatti, ha un approccio più moderno, meno lezioso, adatto allo stile di vita di oggi. Lo troviamo facilmente in commistione con lo stile industriale e con quello nordico-scandinavo.

casa-in-bianco-shabby-chic-vintage-total-white-2

[Fonte: Lynda Gardener - insidestorystudio]

Se ti stai chiedendo come ottenere un look shabby chic, leggi i nostri consigli. 

Come portare lo stile Shabby Chic nella tua casa

Una base di toni chiari e neutri

Gli interni shabby chic sono noti per i mobili e gli accessori pieni di carattere e personalità, ecco perché è necessario iniziare con una base neutra. Il grigio chiaro, il bianco e i toni del beige fanno da sfondo ideale per gli interni shabby. Per questo stile si è addirittura coniato il nome di un colore, il greige, un mix di grigio e beige.

Le case shabby chic hanno quasi sempre pavimenti in legno. Se non vuoi posare un parquet, cerca di mantenere la pavimentazione neutra e priva di elementi decorativi.

Uno sfondo chiaro e neutro ti consentirà di riempire lo spazio di elementi affascinanti, senza che il tutto appaia ridondante.


Shabby Chic e fai da te

Se ami il fai da te e lo shopping nei negozi dell'usato, questo è lo stile per te. L'arredamento shabby chic è notoriamente facile da ottenere con un budget limitato a patto di fare qualcosa con le proprie mani.

Mobili “vecchiotti” di poco valore, pezzi antichi molto rovinati, ma anche mobili Ikea di legno grezzo possono trovare una nuova strada con l’estetica "shabby chic". Per questo stile, la forma e l'epoca storica non giocano un ruolo importante. Tutto può essere uniformato con una mano di bianco e con un effetto "patina".

Molto spesso si tratta di mobili in legno. L'effetto "shabbato" si ottiene più facilmente nei mobili in legno poiché questo materiale si riesce ad “invecchiare” magnificamente. Lo stesso aspetto invecchiato viene creato comunque anche su mobili ed oggetti in metallo (in latta, ferro e anche quelli in stile industriale).

I vecchi mobili sono spesso intarsiati e hanno caratteristiche decorative di art nouveau o elementi floreali o riccioli che ben si prestano a questo stile. La verniciatura con un po' di usura sui bordi creata a mano con la carta vetrata, mette in risalto queste magnifiche decorazioni. Ecco che quel pesante e scuro armadio della nonna, sembra tutta un'altra cosa!

Ci sono proprio delle tecniche per ottenere l’effetto shabby chic e grazie alla popolarità dello stile sono nate anche vernici speciali per il fai da te, chiamate chalk paint. Il punto di forza di queste pitture è che non servono nè carta vetrata  nè primer per preparare il pezzo, così si velocizza il lavoro. Non può mancare, però una mano finale di cera specifica, essendo la vernice molto porosa.

Leggi anche: Arredo Shabby chic fai da te

Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: hallstromhome]


Gioca con le trame dei tessuti e le superfici

Quando si sceglie un arredamento quasi monocromatico come questo, le texture devono giocare un ruolo importante. Per cui non solo il legno usurato, ma anche le altre superfici e i tessuti, dovrebbero essere diversificati. 

Per le pareti, puoi decorarle con carta da parati a righe, aggiungere boiserie, inserire grandi specchi o una collezione di specchi più piccoli, non dimenticare quadri e stampe.

Leggi anche: Decorare le pareti con strisce dipinte

Per i rivestimenti a parete di cucina e bagno scegli pistrelle diamantate o piastrelle bianche in stile metropolitana

Usa plaid e cuscini per ammorbidire il divano moderno, tappeti dai materiali grezzi e robusti per raggiungere un'atmosfera familiare e confortevole. 

Il lino drappeggiato sulle finestre o usato nei copripiumini crea bei contrasti in chiaro scuro grazie alla sua trama. Il tessuto in morbido cotone di percalle aggiunge comfort a uno stile informale. Inoltre, puoi giocare con il velluto o la juta in piccole quantità, per enfatizzare alcuni pezzi, come poltroncine o cuscini. 

Non dimenticare elementi in ferro e altri in rattan o vimini, così come il vetro grezzo (quello delle damigiane è perfetto). 

E non trascurare l'idea di portare un po’ di natura con piante e fiori, che danno quel tocco di verde vitale e salutare.

[Fonte: Sjonara]


Oggetti e complementi

Il design degli interni shabby chic è in equilibrio tra ordinato e disordinato. Deve sembrare che tutto sia stato messo lì a caso, ma con estrema armonia. Questo non è facile da ottenere, soprattutto se si è abituati ad uno stile più lineare e moderno. Per renderlo tuo, posiziona i pezzi a piccoli gruppi, crea delle composizioni o vignette come dicono i designer d'interni americani. In sostanza, evita l'aspetto disordinato designando un posto per ogni pezzo di arredamento e complemento.  

Leggi anche: Decorazione - la regola del tavolino perfetto

Gli accessori in stile shabby chic come cornici, portacandele, lampade, cesti e vasi sono nostalgici, ricordano un interno classico francese, ma in modo più informale.

Illuminazione

Trova un equilibrio tra vecchio e nuovo con lampade dal design senza tempo. Elementi illuminanti retrò o in stile industriale di varie scale e materiali non possono mancare.

Aggiungi un tocco glamour con un lampadario di cristallo, se questo diventa il punto focale della stanza.

Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: Entrance]


Ed ora, qui di seguito, ecco altre immagini da cui prendere spunto.

Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: Living Etc]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: Fastighetsbyran]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: homestolove]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: Living Etc]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: Skandia Maklarna]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: homestolove]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: JJ Locations]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: Fastighetsbyran]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: Magnolia]


casa-in-bianco-shabby-chic-vintage-total-white-9

[Fonte: estliving, Fotografia: Lisa Cohen]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Foto - Eve Wilson e Kara Rosenlund, Fonte: homeadore]


casa-in-bianco-shabby-chic-vintage-total-white-10b

[Fonte: Lynda Gardener - insidestorystudio]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: Expressen]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: Expressen]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: Erik Olsson]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: H&M Home]

Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: Skandia Maklarna]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: Luisa Olazabal]


Come arredare in stile Shabby Chic

[Fonte: estliving, Fotografia: Lisa Cohen]


Come arredare in stile Shabby Chic


______________________________

Anna e Marco - CASE E INTERNI