8 idee per far sembrare la casa più luminosa e spaziosa

Far sembrare la casa più luminosa e spaziosa

Abbiamo raccolto alcuni semplici accorgimenti che faranno sembrare la casa più luminosa e spaziosa. È il momento giusto per metterli in pratica.

Siamo Anna e Marco, l'architettura e l'interior design è il nostro lavoro e oggi ti diamo 8 idee per far sembrare la casa più luminosa e spaziosa.

E’ abbastanza frequente, soprattutto nelle grandi città, vivere in medio-piccoli appartamenti, dove non sempre, ci sono grandi finestre. La luce è vitale per il nostro benessere, ma con il ritorno delle giornate corte e grigie, ci chiediamo come poter rendere luminosa la nostra casa tutto l'anno. Ci sono diverse soluzioni, vediamo quali.


COLORI BASE

Per quanto piccolo possa essere lo spazio, una base chiara e neutra rifletterà meglio la luce. Attenzione, non deve essere per forza un colore bianco, dipende dall’esposizione della stanza. Ci sono tante sfumature vicine al bianco, chiare e luminose che possono fare al caso tuo e non sono toni glaciali, se ad esempio il tuo soggiorno è esposto a nord. Una base neutra ti permetterà sempre di inserire note di colore più scure o intense, che aggiungeranno contrasto e profondità.

Camera da letto toni neutri
[Fonte: Alvhem]

UN TRUCCO PER LE FINESTRE

Nei paesi nordici, dove la luce naturale è scarsa, sono abituati a non mettere tende alle finestre. Tuttavia, capiamo che per le nostre latitudini, l’oscuramento dalla luce intensa e la privacy sono importanti. Opta per tende leggere e luminose, che non ostacolino l'ingresso della luce. Dimentica di posizionare pesanti tende ai lati che, oltre a limitare l’ingresso della luce naturale, restringono la finestra. Piuttosto usa un effetto ottico: prendi un bastone o binario per tende decisamente più largo della finestra (se possibile, largo quanto la parete) e impacchetta le cadute ai lati, sulla porzione di muro, come vedi in foto qui sotto. In questo modo non solo la luce potrà entrare liberamente, ma avrai la sensazione che la finestra sia più grande!

Tende e trucco per aumentare la luminosità
[Fonte: Alvhem]

PAVIMENTI

Un unico pavimento chiaro, magari in legno, è perfetto per le case piccole. Valuta l’idea di far posare un parquet prefinito o in alternativa un pvc effetto legno (se hai paura di rovinare il legno naturale) sopra la pavimentazione attuale. Se in casa hai un pavimento scuro e non puoi intraprendere lavori per cambiarlo, i tappeti ben posizionati, aiutano a schiarirlo. Il trend del momento sono tappeti in fibre naturali, come juta e cocco.

Soggiorno Ikea con tappeto[Fonte: Ikea]

ORDINE E ORGANIZZAZIONE

Ciò di cui una casa ha più bisogno sono degli armadi e contenitori per mantenere tutto in ordine. Ma non puoi riempire la casa di ingombranti armadi, solo perché possiedi troppe cose. Prima occorre fare un’accurata selezione ed eliminare ciò che non è essenziale e che non userai più. Diversamente, lo spazio contenitivo non sarà mai sufficiente. Ordine e organizzazione, oltre ad un po’ di decluttering, contribuiscono a rendere qualsiasi stanza più grande e luminosa.

Soggiorno ordinato e luminoso
[Fonte: Alvhem]

Leggi anche Il metodo del guardaroba capsula nell’arredamento


ILLUMINAZIONE ARTIFICIALE

Lavorando nel settore, purtroppo vediamo che, troppo spesso, si tende a risparmiare sull’impianto elettrico e sulle lampade. Eppure andrebbero messi al primo posto, prima ancora dell’arredamento. Con l’illuminazione artificiale siamo in grado di valorizzare, nascondere, allungare... in parole povere, fare magie! Ecco perché non ci stancheremo mai di ripetere, che è importante studiare i punti luce in una stanza e lo puoi fare solo in fase di ristrutturazione, perché dopo è difficile che interverrai in una casa abitata. Non solo luce d’ambiente, ma anche luci d’atmosfera, luci tecniche per le zone operative, luci puntiformi solo dove servono ecc. Solo così si avrà la sensazione di ambienti caldi, accoglienti e luminosi. Quindi il nostro consiglio è partire dalla disposizione dei mobili e dall’impianto elettrico, due processi che sono strettamente collegati.

Soggiorno Ikea con studio di illuminazione
[Fonte: Ikea]

Leggi anche Guida all’arredamento: Dove spendere e dove si può risparmiare


OPEN SPACE O PARETI VETRATE

Se il layout del tuo appartamento non prevede un ambiente unico per cucina e soggiorno (e magari anche ingresso), prova a prendere in considerazione questa opzione. Sì certo, è necessario far eseguire delle opere murarie (con relativa pratica edilizia), ma in questo modo la tua zona giorno godrà di molta più luce e forse anche di un doppio orientamento (a seconda della disposizione).
Se una ristrutturazione del genere ti sembra troppo invasiva, potrai ricorrere ad un'altra soluzione, quella di inserire una o più pareti divisorie vetrate. Può essere anche una porzione, creando una finestra sul muro, in questo modo le opere murarie saranno limitate e non dovrai nemmeno risolvere il problema di riprendere la pavimentazione esistente.

Vetrata interna per aumentare la luminosità
[Fonte:  Bjurfors]

DECORARE CON GLI SPECCHI

Quanto più sono chiare le pareti, maggiore sarà la sensazione di spaziosità. Tuttavia, alcune note decorative personalizzano e rendono accogliente qualsiasi stanza. Nel caso di locali bui, gli specchi sono l'ideale: riflettono la luce, ingrandiscono poiché "aprono" gli spazi, conferiscono profondità con il loro riflesso. Puoi scegliere una parete adatta, meglio se dalla parte opposta della finestra o vicino ad essa. Qui potrai posizionare un grande specchio o una composizione di specchi piccoli e di dimensioni differenti. Scegli uno stile di cornici e specchi che corrisponda al resto dell’arredamento. Una soluzione abbastanza semplice, ma con ottimi risultati.

Soggiorno con Specchi per aumentare la luminosità
[Fonte: Alvhem]

Leggi anche 35 idee per Decorare la casa con una collezione di specchi


DECORARE CON LA CARTA DA PARATI

Dimentica l’effetto della carta da parati della nonna. Le carte da parati moderne non rendono una stanza soffocante, come facevano allora. Ce ne sono moltissime dai toni chiari e con disegni che “aprono” l’ambiente. Posata su una sola parete, un’immagine, chiara, tono su tono (magari che fornisce illusioni ottiche o profondità) tenderà ad ingrandire e schiarire, aggiungendo personalità e carattere.

Camera da letto con carta da parati toni neutri
[Fonte: Alvhem]
[Fonte prima immagine: Alvhem]

___________________
Anna - CASE E INTERNI