Ispirazioni da interni svedesi: Cucina grigia e sedie spaiate

Ispirazioni da interni svedesi: Cucina grigia e sedie spaiate

Addio al tutto coordinato. La moda delle zone pranzo con sedie spaiate non è certamente una tendenza nuova, ma aggiunge un elemento decorativo in modo semplice.

Mescolare gli stili delle sedie intorno al tuo tavolo, non significa mancanza di coerenza e di armonia. Questa disposizione, che abbiamo visto spesso nelle case con arredamento boho chic o eclettico, è stata adottata anche dallo stile nordico scandinavo, in modo molto sobrio e naturale.

Lo vediamo in questa casa, un appartamento di 74 mq a pianta aperta, dove appunto la zona giorno comprende cucina, sala da pranzo e soggiorno, come in molte case moderne. Qui, troviamo una grande prevalenza di grigio, colore senza tempo, elegante e versatile. Troviamo anche un abbinamento di sedie spaiate, che è riuscito molto bene. Possiamo riconoscere delle icone di design senza tempo, come alcuni modelli Thonet e la serie 7 di Fritz Hansen. Questi modelli si distinguono per durata e atemporalità delle loro forme.

CONSIGLIO D’ARREDO: Se vuoi mettere uno accanto all'altro modelli di sedie diverse, assicurati che il loro colore o rivestimento sia in colori simili, ad esempio nella stessa palette di colori. Questa soluzione farà in modo che l'intero set si amalgami armoniosamente. Considera quale colore si adatta meglio alla tua casa e al tuo tavolo.

Quando iniziamo a decorare le nostre case, i negozi di arredamento sono quasi sempre il primo passo per aiutarci ad arredare le stanze. Ma, una volta deciso l’essenziale, si apre l'opportunità di aggiungere mobili più piccoli come le sedie appunto, oggetti d'antiquariato, arredi unici ed originali per avere case ricche di carattere.

Mescolare gli stili non è solo un'arte, è anche un insieme di semplici regole! Gli stili di arredamento possono essere abbinati liberamente, in base ai propri gusti, oppure si possono seguire le regole conosciute principalmente da architetti e designer, come noi.

Ad esempio, la regola 60-30-10, di cui abbiamo parlato diffusamente in questo blog per come aiuti nella scelta dei colori, può essere presa a prestito anche per l’abbinamento delle tendenze. Ovvero, la maggior parte degli arredi (60%) dovrebbe appartenere allo stile di base, mentre il 30% e 10% può essere concesso ad altri stili, in modo che l'intera composizione appaia coerente e affascinante allo stesso tempo.

In questa casa svedese, ci piace la combinazione di sedie nere e nei colori scuri con quel contrasto che il tavolo in legno naturale crea insieme a loro. Tra l’altro la cucina grigia è perfetta in abbinamento al legno chiaro ed è una combinazione di colori ancora di tendenza. Il grigio, infatti, è entrato in cucina da pochi anni in tutte le sue gradazioni.

Mescolare i tipi di sedie, ti permette di esprimere a pieno i tuoi gusti senza rinunciare a nessuno dei tuoi stili preferiti e di inserirli tutti nel tuo soggiorno. È anche un’ottima soluzione per gli indecisi: ti piacciono due diversi stili di sedia e non riesci a scegliere un modello? Ecco, non devi scegliere!

Siamo pronti a perlustrare il mercatini e i negozi di antiquariato locali alla ricerca del pezzo vintage perfetto da aggiungere alla nostra casa moderna, che ne dici?

Ispirazioni da interni svedesi: Cucina grigia e sedie spaiate

Ispirazioni da interni svedesi: Cucina grigia e sedie spaiate

Ispirazioni da interni svedesi: Cucina grigia e sedie spaiate

Ispirazioni da interni svedesi: Cucina grigia e sedie spaiate

Ispirazioni da interni svedesi: Cucina grigia e sedie spaiate

Ispirazioni da interni svedesi: Cucina grigia e sedie spaiate

Ispirazioni da interni svedesi: Cucina grigia e sedie spaiate

Ispirazioni da interni svedesi: Cucina grigia e sedie spaiate

Fonte: Fastighetsbyran

___________________
Anna e Marco DMstudio - CASE E INTERNI