Quando lo stile British incontra lo Stile Scandinavo

  • sabato, novembre 10, 2018

Quando lo stile British incontra lo Stile Scandinavo

Questa casa messa in vendita a Londra mostra un uso equilibrato dei colori neutri e di diversi stili di arredamento.

L'edificio in stile vittoriano presenta tutte le caratteristiche architettoniche che siamo soliti vedere nella capitale britannica, eppure l'arredo strizza l'occhio allo stile scandinavo. Questo mix rende gli ambienti freschi e confortevoli e al tempo stesso ricchi di fascino.

Lo stile British non ha delle caratteristiche così specifiche ed univoche come lo stile scandinavo: si va dalle case di campagna che ci ricordano i romanzi di Jane Austen, alle dimore con una fusione di lusso e glamour e un'aria di romanticismo shabby chic, fino a un tipo di immagine pop molto colorata ed esagerata.

Tuttavia molti interni britannici contemporanei stanno iniziando a riconoscere e comprendere il bisogno di semplicità, comfort e design durevole.

Lo stile nordico è pulito, senza ostentazione e fa uso di materiali naturali. L' Hygge danese parla di condivisione di comfort e calore con amici e familiari. Gli spazi sono spesso informali, tranquilli e comodi, con un occhio attento sia al dettaglio che alla semplicità.

Le regole universali dello stile nordico generano sensazioni nel nostro cervello di benessere e rilassamento a cui è difficile resistere ad ogni latitudine.

Questo appartamento è apparso in alcuni siti di vendita immobiliare in Gran Bretagna, per cui è probabile che abbia subito alcuni interventi di Home Staging ovvero di “preparazione e presentazione professionale di un immobile per la vendita.”. Una tecnica di marketing immobiliare ancora troppo poco conosciuta nel nostro Paese, eppure così necessaria per aiutare a vendere più rapidamente e al miglior prezzo una casa (leggi di più in questo post).

Comunque sia l'appartamento offre numerosi spunti ed ispirazioni.

Le cornici sui soffitti delle case d'epoca sono eleganti e danno un tocco speciale di autenticità, ma se vuoi un look più contemporaneo, ti accorgerai che è così facile inserire elementi dal design nordico: il contrasto è semplicemente perfetto. Alcuni dettagli, come la poltrona sospesa o il vecchio baule, conferiscono un tocco di personalità.

Ecco che la casa diventa un mix di semplicità ispirata allo stile scandinavo, così calda ed accogliente.

Buone idee da ricordare:

  • L'ispirazione scandinava si sposa anche con appartamenti d'epoca: materiali naturali, colori chiari, luminosità, ampi spazi e niente di ingombrante o barocco.
  • Poche cose, ma di carattere aiutano a mantenere l'ordine e la sensazione di serenità.
  • Durante il giorno cercare di far entrare la maggior quantità possibile di luce naturale. Di sera scaldare l'ambiente con le candele.
  • Trovare un equilibrio tra: semplice e funzionale spazio bianco e  atmosfera accogliente e confortevole.
  • Tocco DIY: creare un tavolo low budget con un piano di legno e due cavalletti.

Quando lo stile British incontra lo Stile Scandinavo

Quando lo stile British incontra lo Stile Scandinavo

arredamento-stile-british-scandinavo (4)

arredamento-stile-british-scandinavo (6)

arredamento-stile-british-scandinavo (9)

arredamento-stile-british-scandinavo (7)arredamento-stile-british-scandinavo (8)

arredamento-stile-british-scandinavo (10)

arredamento-stile-british-scandinavo (11)

arredamento-stile-british-scandinavo (12)

arredamento-stile-british-scandinavo (13)

Fonte: freshlocations.com

Segui Casa e Interni su Facebook e Instagram.

Anna e Marco - CASE E INTERNI

Ti potrebbero anche interessare:

0 commenti