Mix di stili e trame naturali e i consigli per copiare lo stile

Mix di stili e trame naturali e i consigli per copiare lo stile


Ami le linee pulite, ma desideri allo stesso tempo un arredamento accogliente? Scopri come ottenere l'aspetto moderno di questa casa con i semplici consigli degli esperti di Case e Interni.

La proprietaria di questa casa è l'interior designer spagnola Montse Morales, che ha acquistato l’abitazione nei pressi di Barcellona. Oggi è la sua casa e allo stesso tempo il suo studio. L'ha completamente ristrutturata: erano infatti due case adiacenti e per unirle si è dovuto abbattere un muro, mettere una trave da 7 metri e un pilastro in ferro antico, ben rinforzato.

Una parte del patio è stata chiusa da una vetrata, dove sono stati creati due spazi: il giardino d’inverno e uno studio per lavorare.

Troviamo mobili realizzati su misura, altri di Maisons du Monde, Ikea, altri brand spagnoli, ma anche pezzi proveniente dai mercatini dell’usato e dell’antiquariato.

Quello che colpisce è la scelta dell’arredamento, un mix di stili moderni declinati su colori neutri e naturali ottenuti mescolando legno, bianco e fibre naturali.

Come copiare lo stile:

DESIGN SENZA TEMPO

Cominciamo con i mobili più importanti del tuo arredamento. Questi sono i pezzi forti per l'intero spazio e dovrebbero essere una scelta ben ponderata. Non sbagli mai se scegli elementi dalle linee pulite o mobili di design senza tempo, come le sedie CH24 Wishbone Chair disegnate da Hans J. Wegner e prodotte nel 1950, ancora molto attuali (le puoi vedere intorno al tavolo da pranzo).

MESCOLA GLI STILI

Assicurati di mescolare pezzi moderni dalle linee semplici ad altri vintage. Sono questi elementi che aiutano ad aggiungere interesse, sapore e storia e mantenere il tuo spazio davvero accogliente e personalizzato.

L’IMPORTANZA DELLE TEXTURE

Il nostro ultimo consiglio riguarda gli accenti e la decorazione. L'arredamento della casa con un mix di stili moderni prevede l’utilizzo di cuscini, plaid, tappeti dalle belle trame, ma anche specchi, cesti e perché no, una collezione, come quella di vecchi taglieri, che vediamo qui in cucina. Questi semplici accenti aggiungono l'elemento, che fa la differenza. Qui si è scelto di optare per materiali e fantasie che ricordano l’elemento naturale.















Foto: Jordi Canosa per Micasa

______________________________________

Anna e Marco DMstudio - CASE E INTERNI