[Colori Palette] Rinnovare l’angolo pranzo con una panca

Rinnovare l’angolo pranzo con una panca

Una panca, al posto delle tradizionali sedie, è sempre utile laddove ci sono problemi di spazio.

Quando ero piccola, se pensavo alle panche mi venivano in mente quei discutibili angoli in legno stile baita, che vedevo a casa di alcune amiche o conoscenti di famiglia. Già allora, mi chiedevo il perché di quella scelta, visto che abitavano a Milano e le montagne si vedevano da molto lontano solo nei giorni in cui il cielo era limpido. Una moda inspiegabile degli anni ‘70.

Dopo gli studi di architettura e il lavoro intrapreso, ho iniziato ad amare le panche: di design, minimaliste, scandinave o vintage. Infatti, quando si è trattato di creare il nostro angolo pranzo in cucina, Marco ed io non abbiamo avuto dubbi sulla scelta di una panca realizzata su misura da fabbro e falegname.

Quindi, a proposito di panche, oggi prendiamo ispirazione da Medina, blogger di Grillo Designs, che ha rinfrescato il suo angolo da pranzo della sua casa in affitto. Qui troviamo idee e colori da prendere in considerazione, se si ha bisogno di creare un angolo pranzo accogliente anche in poco spazio, anche in case in affitto.

Rinnovare l’angolo pranzo con una panca

La combinazione di colori prende il bianco e un colore naturale vicino al legno per le pareti, mentre usa il grigio, il nero e il giallo ocra per gli accenti.

Medina ha realizzato la panca recuperando dei vecchi scaffali Ikea, parecchio consumati, ma l’idea geniale è costituita dallo schienale, in cui ha usato una testiera per letto! Trovi il tutorial completo sul blog Grillo Designs qui.



Metti mi piace alla pagina Facebook di Case e Interni e segui le novità del blog.

______________________________________

Anna e Marco DMstudio - CASE E INTERNI